Istruzioni per il corretto uso delle Mole Lucidanti ECO

Le Mole lucidanti ECO sono studiate per profilarsi alla sagoma del vetro che si vuole lucidare.

Per questo motivo è necessario avere un profilo “grezzo” che sia già stato molato con una mola di grana media o di grana fine con già il profilo che si vuole far prendere alla mola .

Normalmente il profilo più utilizzato è quello trapezoidale o quello a gola tonda, di buona qualità, senza rigature o deformazioni per ottenere il massimo della lucidatura.

Come ottenere Velocemente la sagoma della mola.

Le mole lucidanti necessitano  tutte di un tempo per sagomarsi .

Le Mole Lucidanti ECO sono molto più rapide in questo processo e per di più non necessitano della foratura per il passaggio acqua interno, perché lavorano meglio e riescono a fare una miglior finitura.

Si possono installare direttamente sul mandrino ed avviare nella lavorazione di sagomatura.

In questa fase si possono usare parametri che incrementino il consumo della mola senza incorrere nelle irreversibili  rotture della fascia e quindi nel formarsi di piccole cavità sul profilo della mola, dovute al surriscaldamento dei materiali che molte volte avvengono con le mole lucidanti di tipo BD.

Nei test di sagomatura eseguiti, le Mole Lucidanti  ECO hanno superato senza alcuno  stress, velocità di rotazione RPM  fino a 4.500 giri al minuto,  pressione  fino al 15 % su profilo di vetro  19 mm.

Per accelerare la fase di formazione del profilo della Mola Lucidante ECO  si consiglia di ridurre la velocità di avanzamento fino  a 500 mm al minuto.

Questo permette alla Mola Lucidante ECO di prendere il profilo subito.

In soli 10 metri lineari con una rotazione di 4.500 giri al minuto su un vetro di 19 mm, sulla Mola Lucidante ECO si crea la sagoma perfetta.

Con le mole di tipo BD non si riesce a ottener questo profilo dopo neanche 30 metri ed è molto difficile riuscire a non bruciarle perché si vengono a creare delle cavità che non permettono alla mola di avere un lucido ottimale.

Ottimizzazione dell’utilizzo della Mola Lucidante ECO.

Le Mole Lucidanti ECO raggiungono il massimo delle performance adottando parametri molto più bassi  di rotazione rispetto alle mole di tipo BD.

Questo permette di dare particolare attenzione al risparmio di energia e al risparmio delle parti meccaniche che, con le mole di tipo BD si usurano più in fretta visto lo stress delle rotazioni elevate e delle pressioni  che vengono esercitate sulla macchina.

La Mola Lucidante ECO raggiunge il massimo della performance, in termini di qualità di filo lucido e di durata,  utilizzando questi parametri:

  • Rotazione di 2.000 giri al secondo
  • Pressione al 4%
  • Velocità d’ avanzamento di 1.500/2.000 mm al minuto.

(parametri da utilizzare sulle Mole diametro 100)

Utilizzando questi parametri la Mola Lucidante ECO diametri 100 percorre 1.400 metri lineari.

I parametri possono essere incrementati parallelamente per aumentare la velocità di lavorazione, ricordando sempre che con l’aumento della velocità di percorrenza, aumenta il ritardo della pressione e quindi non bisogna esagerare soprattutto nelle curve .

Controllo del Corretto utilizzo della Mola Lucidante ECO.

La  Mola Lucidante ECO non necessita  di forti pressioni per eseguire una corretta lucidatura, a differenza della mola di tipo BD.

Le mole di tipo BD sono spesso diverse  le une dalle altre.

Pur all’interno dello stesso lotto di produzione spesso differiscono tra loro come pressione, la conseguenza è che il tecnico che le utilizza deve costantemente ricercare il giusto settaggio.

Questo porta a costanti “tempi morti” e a perdite di produttività.

La Mola Lucidante ECO è sufficiente che si appoggi al vetro per creare una molatura super lucida che si avvicina come brillantezza alla lucidatura al cerio e come finitura a una molatura a tazza.

La Mole Lucidante ECO, produce un “film” brillante sul profilo sagomato della mola che si riflette sul vetro.

Questa cristallizzazione dei materiali, ottenuta grazie al processo di produzione industriale, stabilizza la resa in qualità e durata della mola.

Maggiore sarà la brillantezza della sagoma della Mola Lucidante ECO,  maggiore sarà la brillantezza del vetro lucido.

Vuoi avere delle Mole Lucidanti che producono il doppio rispetto alle mole di tipo BD?

[Contattami SUBITO per parlarne]

Vuoi delle Mole Lucidanti che ti permettano di risparmiare in energia  e usura macchina?

[Contattami SUBITO per parlarne]

So benissimo di cosa stai parlando …. io posso AIUTARTI

Se vuoi una consulenza GRATUITA  chiamami o manda una mail, o scrivi in chat.

Contattami scrivendo a info@mlitalia.eu studieremo insieme la soluzione migliore.

Tel/Fax: +390516259538
cell: +393356384643

mole lucidanti italiane

One Wheel, Double Life.

Leave a Reply