Tanti Auguri al nostro Blog!

Spegniamo 2 candeline.

Due anni fa, proprio nel mese di gennaio, nasceva il nostro Blog, il primo Blog interamente dedicato alla lucidatura del Vetro.

Non so esattamente come mi sia venuta questa idea, quello che è certo è che il mio desiderio era creare un momento di confronto, uno “spazio” in cui dare delle informazioni in più a chiunque fosse interessato al mondo del vetro.

C’è qualcosa di molto paradossale…

siamo nell’era della condivisione di qualsiasi cosa su internet, le persone pubblicano foto personali, momenti anche molto intimi della propria vita privata, foto dei loro bambini, immagini dei loro viaggi, sembra che sia il periodo storico della condivisione, dello scambio.

Eppure non è così, non è vero che condividiamo le informazioni, perché a ben vedere le persone non condividono le loro competenze, se hai un dubbio su come fare qualcosa non ti viene spiegato, se hai bisogno di un consiglio professionale non è semplice da trovare.

E’ come dire, le cose più “superficiali” le pubblichiamo, le nostre competenze ce le teniamo strette, non le facciamo circolare, siamo quasi restii a condividerle con gli altri.

E’ la paura che ci frena?

Questo non lo so.

Quello che so per certo è che secondo me è giusto far circolare la conoscenza e se io so qualcosa mi piace condividerla.

Ecco perché 2 anni fa è nato il mio Blog, il primo (e unico) Blog dedicato alla lucidatura del Vetro.

All’interno ci sono tanti articoli riguardanti il nostro settore, ma soprattutto ci molti suggerimenti pratici su come migliorare la lucidatura del vetro.

Nel Blog si parla di quali sono le difficoltà delle Vetrerie, di quanto sia cambiato il nostro settore negli ultimi 10 anni, di quanto a volte sia difficile rimanere al passo con i cambiamenti, di come essere ancora più competitivi.

Ringrazio le vetrerie che mi hanno contattato per chiedermi suggerimenti su come migliorare il loro lavoro, ringrazio chi ha messo in pratica i suggerimenti concreti che ha letto negli articoli e anche chi mi ha fatto notare che alcune cose non erano ben spiegate e alcuni passaggi dovevano essere più approfonditi.

Ringrazio il mio staff che mi ha supportato in questa sfida e soprattutto ringrazio Laura, che ha trasformato le mie parole, a volte un po’ confuse, in articoli semplici e chiari per tutti, senza di lei non ce l’avrei fatta.

Grazie, grazie, grazie.

Luca Moreschi

Leave a Reply